Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Menu
Sei in: Home / Struttura

Qual è il ruolo del Polo museale? Quali sono le sue funzioni? Come è organizzato e quali musei gestisce?

Mission

Il Polo museale della Calabria, organo periferico del Ministero per i beni e le attività culturali, opera sul territorio regionale con l’obiettivo di valorizzare e rendere fruibili i musei, i monumenti e i parchi archeologici statali.

Articolazione della Direzione generale Musei, il Polo museale è il punto di connessione tra centro e periferia: opera per favorire il dialogo tra enti statali e locali, tra realtà museali pubbliche e private, per la costruzione del sistema museale regionale.

Lavora per valorizzare e rendere fruibile la ricchezza culturale dei musei statali della propria regione.

Coordina risorse umane, tecnologiche e finanziarie al fine di offrire al pubblico attività culturali ed espositive, servizi di accoglienza ed educativi di qualità.

Sostiene la nascita di reti locali che coinvolgono diversi attori per lo sviluppo di itinerari culturali e la crescita dei territori in cui opera.

Funzioni

Territorio

IL PATRIMONIO CULTURALE

Il Polo museale della Calabria gestisce 11 siti a carattere archeologico, 2 musei di interesse storico-artistico e 3 siti architettonici.

ITINERARI CULTURALI

Consulta la sezione dedicata agli itinerari in Calabria sul portale www.turiscalabria.it

IL POLO MUSEALE

La nascita dei Poli museali è una delle principali novità introdotte nel 2014 con la riforma del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Descrivere il ruolo del Polo per le attività di valorizzazione dei musei statali, la creazione di un sistema museale regionale e il dialogo con altre istituzioni pubbliche e private del territorio.

NORMATIVA E TESTI DI RIFERIMENTO

Nel 2014, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha introdotto grandi novità nell’organizzazione del sistema museale italiano, definendo la missione dei musei e nuove modalità di gestione. Per saperne di più si può consultare la sezione dedicata sul sito della Direzione generale Musei.

Testi di riferimento a livello internazionale:

Torna sopra