Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Menu
Sei in: Home / Notizie / Mostre

Mostra “La Bellezza” di Tonina Garofalo – Galleria nazionale di Cosenza – 16-30 settembre 2020

Verrà inaugurata mercoledì 16 settembre alle h. 18.00 presso il salone Giorgio Leone  della Galleria nazionale di Cosenza  la mostra “La Bellezza” di Tonina Garofalo e sarà visitabile fino al 30 dello stesso mese.

Si ricorda che, per il mantenimento delle misure anticovid, la partecipazione all’inaugurazione avverrà solo su invito e che la mostra sarà fruibile secondo le disposizioni e gli orari della Galleria:

– da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.30 (ultimo ingresso 17.30)

– sabato e domenica: CHIUSO.

L’ingresso è contingentato a gruppi di massimo 8 persone, solo con apposita mascherina e seguento percorsi obbligati.

Presenzieranno all’iniziativa: Antonella Cucciniello, direttore del Polo museale della Calabria e Tonino Sicoli, direttore del MAON di Rende.

Artista operante e residente a Fiumefreddo Bruzio (Cosenza), Tonina, traccia figure dialettiche, fra l’organico e il razionale, con filamenti informali e disegni astratti. Si tratta di un piano dalla plasticità controllata, in cui le forme scivolano con leggerezza in un gioco di segni semplici, con tracce spumeggianti e vegetali, attraversate da quadrati e triangoli. Piume, pennacchi, infiorescenze, spirali dalle quali emergono corpi trasparenti o mascherati, ruotano attorno ad un nucleo che rappresenta l’occhio, sguardo incisivo e scrutatore dell’anima fruitrice.

La ricerca della Garofalo si sviluppa da una fonte inizialmente indistinta indirizzata verso una realtà stilizzata e informale, in contiguità con uno sfuggente irrealismo fatto di elementi geometrici sovrapposti di particolari sguardi fissi.

Tonina Garofalo ha al suo attivo la partecipazione a numerose mostre organizzate su territorio calabrese e nelle principali città italiane, tra cui Roma, Napoli e Venezia. Le sue opere sono in molte collezioni pubbliche e private, sia in Italia che all’estero.

La Galleria Nazionale di Cosenza, il cui referente è Faustino Nigrelli, è afferente al Polo museale della Calabria. La mostra è stata allestita e curata in collaborazione con il Funzionario Restauratore Conservatore Camilla Brivio.